Il sogno tatuato: narra una giovane PiantaGrani.

Storie di Piantagrani

 Avere il coraggio di perseguire i propri sogni.
Farlo nonostante tutto.
Ascoltare, provare emozioni, raccontarle.
Scrivere.
Non mollare, mai.

Maria Manzo

Ci sono PiantaGrani sorprendentemente giovani e geniali. Noi li scoviamo.

Maria, è la prima delle Lune Crescenti ad avere meno di trent’anni. La sua storia, che ha scritto personalmente per  Storie di PiantaGrani, è molto significativa.

Mi piace intanto perché è un esempio per i tanti ragazzi -anche brillanti – che non trovano il coraggio di esprimere i propri talenti, di perseverare nelle scelte, di credere nei propri sogni;  mi piace anche perché Maria vive e lavora,  crea, sbaglia e impara e procede – quello  che fa una vera PiantaGrani – nell’Agro nocerino-sarnese, uno dei territori campani più ricchi di risorse, ma anche tanto abusato e svalutato anche a livello istituzionale.

Grazie, Maria per aver scritto la tua storia con il cuore, raccontandoci direttamente le tue difficoltà, ma anche il cospicuo raccolto…

View original post 1.036 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...